Castello medievale di Torre Alfina

Vendesi castello medievale sito ad Acquapendente (VT), frazione Torre Alfina, in Via del Castello. Trattasi di complesso architettonico denominato di Torre Alfina composto dal fabbricato e dai giardini, che nei secoli hanno subito diverse trasformazioni, dalla prima fortificazione turrita d’Età Medievale si passò alla roccaforte dei Monaldeschi della Cervara, seguirono quindi le cospicue trasformazioni rinascimentali intraprese da Sforza dei Monaldeschi e, infine, la complessa e radicale ridefinizione avviata dopo il 1880, intervento che ne definì un nuovo assetto unitario e coerente, trasformandolo nelle forme attuali di castello medievale.L’accesso avviene da una “rampa” di accesso privata, gravata da servitù di passaggio a favore degli abitanti dei caseggiati posti a ridosso del castello, lastricata di tipo carrabile, che termina con un cancello in ferro, da qui la strada si innesta con la pubblica via Monaldeschi della Cervara, che prosegue fino all’ingresso del castello.Le sembianze sono oggi quelle di un castello, con mura perimetrali in pietra e travertino, completato da ben cinque torri, è composto da due principali corpi di fabbrica uniti da una vera e propria galleria, con ampie finestre e arcate a tutto sesto. Il piano terra è costituito dalla galleria, cucina e relativi servizi, sale di rappresentanza, oltre a servizi igienici, disimpegni, magazzini e ripostigli vari, incluse scale, androni e cunicoli, dagli accessori pertinenziali esterni, quali due garage, un magazzino, ed un piccolo portico antistante l’ingresso al castello; il piccolo piano interrato è costituito dalle cantine. Tramite un ampio scalone nel corpo centrale, si accede al piano primo, costituito dalla galleria, camere da letto, biblioteca, altre sale di rappresentanza oltre che da servizi igienici, ripostigli e spogliatoi e da una terrazza soprastante il piccolo portico al piano terra e dai vari vani scala. Gli interni di entrambi i piani, muniti di impianto idrico-sanitario, elettrico e di riscaldamento, si presentano in un accettabile stato di conservazione. Il piano secondo (sottotetto) è costituito, per la quasi totalità, da vani soffitta, già adibiti in parte a magazzini, e da una parte adibita ad uso residenziale completa dei relativi impianti.La parte destra dell’edificio (con particolare riferimento al piano primo), non è stata oggetto, nel tempo, di alcun intervento di restauro, per cui si presenta, ad oggi, come “incompiuta” e fatiscente; la sola porzione del piano terra è rifinita e vivibile.Le strutture del castello mostrano nel loro insieme un buono stato di conservazione, danni e dissesti di una certa entità sono presenti nell’ala settentrionale, i solai di calpestio del piano primo presentano evidenti fenomeni di imbarcamento, alcune travi del cassettonato e la grande mostra lapidea nel camino è soggetta ad espulsione e sono presenti opere di consolidamento non compatibili con le strutture antiche.Sono inclusi nella presente vendita i beni mobili.Superfici: Pianto interrato: 130 mqPiano terra: 1.200 mqPiano primo: 1.000 mqPiano secondo: 950 mqCortile interno: 1.100 mqGiardino: 2.850 mqPiena proprietà di:Castello (CF): Foglio 48 - Particelle 18,19 graffate - Cat. A/9 Visita l'immobile: www.realestatediscount.it/aste-immobili/castello-medievale-parzialmente-ristrutturato-11645/

 

IT Auction

IT Auction